• Früher Frühling in den Weinbergen
  • Frühlingsfit in der Region
  • Frühlingsgefühle
  • Früher Frühling in den Bad Radkersburg Murauen
  • Flaniern & RAdieren Nightlife
Book

Natura ed escursioni

Vacance di escursionismo

Anche gli escursionisti apprezzano il clima mite. Un gioiello speciale sono i percorsi tematici attraverso le aree ripariali della Mur oppure attraverso i vigneti. Alla fine di ottobre gli albergatori di Bad Radkersburg invitano all’annuale Giornata escursionistica del vino, durante la quale l’offerta culinaria, la musica e i pregiati vini creano un’atmosfera unica. Lungo i percorsi escur-sionistici che attraversano le aree ripariali della Mur, nella zona lacustre e collinare di Bad Radkersburg, oppure attraverso i vigneti – ad esempio percorrendo l’Itinerario del vino TAU di Tieschen, che si snoda attraverso quattro aree vitivinicole coltivate dai 12 viticoltori del TAU – imparerete a conoscere la regione dai suoi lati più belli. Ma anche ad Halbenrain, Klöch e Straden vi attendono indimenticabili e romantici percorsi escursionistici tematici.

escursionismo a Bad Radkersburg
Escursionismo Bad Radkersburg

Vagabondare nella regione Bad Radkersburg

Vagando nella piana alluvionale della Mur, lungo l’argine del fiume, su e giù per i vigneti , oppure passeggiando per la città vecchia, avrete la possibilità di trascorrere una vacanza attiva ma nello stesso tempo rilassante, nella regione di Bad Radkersburg, la cittadina più meridionale della zona termale della Stiria.

Chi sostituisce la sua bicicletta con un paio di scarponi, può scoprire un nuovo tipo di moto: il vagabondaggio del vino. Mappe dettagliate vi guidano lungo sentieri pieni di sorprese: il cammino del Vino Traminer a Klöch, l’itinerario TAU a Tieschen, e quello dell’acqua, nei dintorni di Radkersburg, attraverso il panorama degli stagni e acquitrini che accompagnano il fiume lungo il suo cammino.

Alla fine di una lunga camminata è bello rifocillarsi presso uno delle numerose stazioni di ristoro lungo il percorso, per poi concedersi una conclusione rilassante nella “Parktherme “. Le speciali proprietà dell’acqua termale sciolgono  la tensione dei muscoli affaticati ed hanno un effetto rilassante sull’apparato motorio.  

Ambiente vitale: la piana alluvionale della Mur

La piana alluvionale della Mur è, in Austria, con i suoi 3.000 ettari di estensione,  la seconda in ampiezza.
La formazione di questa oasi naturale la dobbiamo alle forze alluvionali del fiume Mur che, uscendo e rientrando dal suo alveo, ha creato un’ampia zona umida permettendo lo sviluppo dei boschi che ora possiamo ammirare. Bad Radkersburg è membro del “Nastro verde europeo”, un’unione di biotopi lungo una zona che,  prima attraversata dalla cortina di ferro, ora si estende dall’Artico fino al mar Nero, e qui,  nella nostra regione si ramifica in direzione dell’Adriatico e della penisola Balcanica.

Proprio nella zona di Bad Radkersburg e Halbenrain, la piana alluvionale caratterizza fortemente il panorama. Appunto questa parte del territorio si distingue per la notevole ricchezza e diversità di fauna e flora: nelle immediate vicinanze della città si trovano estesi boschi  popolati da olmi, aceri, ontani, salici, acacie e querce.

Particolarmente attrattivo rendono il bosco i miliardi di bucaneve che, ai primi tepori di febbraio, coprono il suolo come un tappeto bianco, per poi lasciar posto, all’inizio d’aprile, al tappeto verde dell’aglio orsino, responsabile del delicato profumo  d’aglio, che si diffonde in tutta la piana fluviale, durante la sua fioritura.

Attraverso una rete di biotopi, diversi tra di loro in una zona abbastanza ristretta, trovano rifugio nelle pianure alluvionali della Mur, numerosi tipi di animali, alcuni dei quali protetti per pericolo di estinzione: per esempio il Martin pescatore, la cicogna nera , il castoro e altri.  Si riposano, durante i loro spostamenti invernali, nei nostri boschi, anche i cormorani, i cigni, gli aironi bianchi  e diversi tipi di anatre di provenienza nordica.

X